Informativa
Questo sito utilizza i cookie per offrirti un servizio migliore.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

370 1329174

Lo stress

Le tensioni che superano le nostre capacità di gestione generano stress: facciamo troppe cose - o ci prefiggiamo di farle - rispetto a quelle che possiamo realmente portare a termine, sia emotivamente sia fisicamente. Lo stress, come l'ansia, può essere anche uno stimolo positivo ad agire, dipende dagli strumenti che si hanno per rispondere alla sollecitazione stressante.

Lo stress nasce quando non sappiamo fare fronte a situazioni problematiche o che noi reputiamo tali, o quando lavoriamo sulle riserve nascoste di energia fisica ed emotiva. I genitori sono spesso stanchi e quindi più facilmente preda dello stress: le continue esigenze di cura dei figli, la paura di sbagliare e la responsabilità che giustamente provano nei loro confronti sono tra le cause più comuni che generano tensione entro le mura domestiche. È bene fare molta attenzione a non far ricadere sui bambini la sensazione di essere una fonte di stress. Il genitore che si lamenta spesso della stanchezza nella gestione e nell'accudimento quotidiano dei figli farà pesare su di loro psicologicamente ogni sua azione. È importante tenere presente che lo stress negativo degli adulti ricade sulla costruzione della psiche dei bambini perchè, anche involontariamente, i genitori trasmettono il loro modo di interpretare positivamente o negativamente gli eventi della vita.

È impossibile pensare di eliminare del tutto lo stress perchè è una difesa naturale agli stimoli esterni. Quello che si può realmente fare è cercare di individuare e aggirare le fonti di stress. Nella vita famigliare con i bambini è molto efficace ad esempio prevedere le situazioni di difficoltà e anticipare possibili risposte per non trovarsi impreparati. È bene anche dosare gli impegni dei più piccoli per non stressarli e per non trovarsi poi in situazioni difficili da gestire.

E, soprattutto, è bene non pretendere di avere il controllo sui comportamenti delle persone che abbiamo attorno e sulle cose che accadono.

(M. Pas Bagdadi, Dizionario Affettivo)

La dott.ssa Claudia Vian offre servizi di consulenza psicologica in caso di:

  • Stress eccessivo

 

 

Torna a Consulenza Psicologica

Vuoi ricevere la nostra Newsletter?

“Lo psicologo opera per migliorare la capacita' delle persone di comprendere se stessi e gli altri e di comportarsi in maniera consapevole, congrua ed efficace”

art. 3 del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani

“Autonomia e indipendenza sono conquiste, non doni ricevuti.”

Giorgio Nardone, Psicotrappole

"Il legame tra fratelli e sorelle e' una sorta di palestra per sperimentare la negoziazione, la cooperazione e la competizione."

Elena Cagnacci, Consulenza Familiare